Milan-Inter, chi vale di più? Vince l’11 di Pioli

I valori in campo dicono Milan ma quelli del calciomercato sono tutti a favore dell’Inter. Nonostante il momento brillante degli uomini di Montella, nella sfida tra gli 11 giocatori che dovrebbero scendere in campo, la bilancia economica pende dalla parte della squadra di Pioli. L’Inter scelta dal tecnico emiliano per giocarsi il primo derby stagionale contro la squadra dell’ex  Sampdoria, vale sul mercato più del Milan. E se per i portieri, almeno secondo Transfermarkt, Milan e Inter sono allo stesso livello, negli altri reparti vincono nettamente i nerazzurri.

Milan, tra assenze e aumento delle valutazioni

I rossoneri in porta contano sulla bravura del giovane Donnarumma, che sul mercato vale 15 milioni. In difesa, alza leggermente la media Abate (8 milioni) mentre Gomez e De Sciglio hanno una quotazione di mercato di 6 milioni. Segue l’ex Atalanta e Parma, Paletta, a 5. La stella del centrocampo rossonero è Bonavenuta che, secondo Transfermarkt , vale 21 milioni, mentre Kucka 9 ed il giovane Localetti 1,5 milioni. E davanti? La situazione è leggermente migliore. Al primo posto, troviamo Bacca con una valutazione di 25 milioni, a seguire ci sono Niang (15 milioni) e Suso (7 milioni). Nel complesso, questo 11 milanista vale 118,5 milioni di euro.

Inter, è Icardi la punta di diamante della squadra

Se il valore di mercato di Handanovic è uguale a quello del suo rivale rossonero (15 milioni), non si può dire la stessa cosa del reparto difensivo. Infatti, contro i 25 milioni complessivi della retroguardia rossonera ci sono i 45 nerazzurri grazie ad Ansaldi (6 milioni), Miranda (16 milioni), Murillo (17 milioni) e Santon (6 milioni).  La vittoria nerazzurra, in termini di valore di mercato sempre secondo Transfermarkt, la si evince a centrocampo grazie ai 35 milioni di Joao Mario, ai 13 di Medel ed ai 20 di Brozovic. Il calciatore con il maggior valore di mercato dell’Inter è però Icardi. Infatti, il costo del cartellino del capitano nerazzurro è pari a 40 milioni di euro. Seguono subito dopo Perisic (25 milioni) e Candrev (23 milioni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *